Fermo – Torna sul piede di guerra il consigliere regionale dei Verdi, Massimo Binci, a proposito della spiaggia di Marina Palmense. Binci sottolinea che ad appena due mesi dal ripascimento, la spiaggia sarebbe ormai scomparsa, vanificando l’intervento: «Le caratteristiche della spiaggia in questione sono alquanto differenti dal materiale utilizzato per il ripascimento.

Nel piano di gestione integrata delle aree costiere era previsto, per questo tratto di costa, un ripascimento con del materiale ghiaioso prelevato in prossimità del fiume Ete, compatibile con le caratteristiche sedimentologiche della spiaggia emersa. E’ stato sufficiente un ‘mare mosso’ della scorsa settimana per vanificare tutto il ripascimento. Chiederò alla Corte dei Conti — conclude Binci — se era lecito spendere 3 milioni di euro per un intervento del tutto inutile».
A Binci risponde l’Amministrazione comunale, che sottolinea l’apprezzamento ricevuto nel corso della stagione estiva per l’intervento su Marina Palmense: «Si sa che nei primi anni di ripascimento si perde il 30% della sabbia, prima di arrivare a una condizione di equilibrio. La sabbia utilizzata in questo caso ha avuto tutte le certificazioni necessarie ed è stata sistemata insieme con le barriere soffolte. Dov’è lo sperpero di denaro di cui parla Binci?».
Il Resto del Carlino

arenaria 

Intervento di ripascimento a Marina Palmense

Italiano

Questo sito utilizza cookies tecnici e analytics, anche di terze parti, per capire in che modo generalmente le persone utilizzano il nostro sito e garantirti un servizio migliore nella navigazione. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati leggi la nostra Policy Cookie maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi