L’emergenza erosione costiera e le problematiche ambientali ed economiche legate all’uso esclusivo di inerti di origine terrestre per ripascimento dei litorali hanno reso strategica la ricerca di sabbia al di fuori dell’ambiente costiero e fluviale nell’ambito dei quali è virtualmente impossibile (per problemi tecnici, ambientali e autorizzativi) ricavare significativi quantitativi di sabbia.

Nella prassi normale nei vari lavori di ripascimento eseguiti in Italia si è proceduto al reperimento del quantitativo di sabbia previsto nel progetto ricercandolo in una zona relativamente vicina. Le difficoltà ed i costi della ricerca, i problemi autorizzativi con conseguenti difficoltà di programmazione per i dragatori hanno praticamente sempre reso molto difficile, costose e lunghe tali attività. La disponibilità di una cava a mare, già autorizzata per ingenti quantitativi di sabbia, pronta per essere coltivata rappresenta quindi una importante novità nel panorama italiano. E’ quanto ha fatto Arenaria, società fondata nel 2005 da Officine Maccaferri ed Eurobuilding. Prima azienda italiana a ricercare «a mare» nuove fonti di approvvigionamento di sabbia, Arenaria è stata l’unica ad aver ottenuto una concessione statale per lo sfruttamento di un potente deposito sabbioso nel Medio Adriatico.

pdf

Nuove fonti di approvigionamento di sabbia (Aiom, n.36) 

Italiano

Questo sito utilizza cookies tecnici e analytics, anche di terze parti, per capire in che modo generalmente le persone utilizzano il nostro sito e garantirti un servizio migliore nella navigazione. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati leggi la nostra Policy Cookie maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi